Vaiolo scimmie, UE: 160mila dosi di vaccino stanno per essere consegnate

La commissaria europea per la Salute, Stella Kyriakides, sta per inviare una lettera ai governi europei per «continuare a seguire da vicino la situazione» legata all’evoluzione dei casi di vaiolo delle scimmie.
Lo riferisce il portavoce Ue Stefan De Keersmaecker nel corso dell’incontro quotidiano con la stampa.
Le 160mila dosi di vaccino che l’Ue si è assicurata «per rispondere ai bisogno immediati degli Stati membri sono ora in fase di consegna, continuiamo a monitorare da vicino la situazione», ha evidenziato.
Ansa