Risotto, grilli e cous-cous: i pasti di Cristoforetti nello Spazio

Risotto, farina di insetti e cous-cous sono alcuni dei piatti che l’astronauta italiana dell’Esa Samantha Cristoforetti gusterà nello Spazio. Li ha creati e prodotti Eat Freedom, una start-up specializzata in pasti pronti che si è occupata della selezione personalizzata, il bonus food, di Cristoforetti.

Eat Freedom è stata fondata dall’ingegnera aerospaziale italiana Sara Rocci Denis nel 2021 e produce pasti pronti liofilizzati per scalatori. Le ricette sono ideate dallo chef italiano Stefano Polato, Head of Food Development di Eat freedom che punta su gusto, lunga conservabilità e digeribilità per gli astronauti.

Il menù spaziale che Eat Freedom ha creato appositamente per Samantha Cristoforetti comprende una varietà di specialità liofilizzate come il “Cous cous integrale con verdure e legumi”, il “Pudding allo yogurt con cereali, frutta e fiocchi di legumi ” e il “Riso gamberetti e asparagi con pomodorini e pesto alla genovese”. Il menù è completato da un pasto termostabilizzato realizzato con ingredienti freschi e di stagione di piccoli produttori italiani: l’”Insalata di farro con tonnetto del Mediterraneo, pomodorini secchi, pinoli e asparagi”.
Per lo spuntino Cristoforetti, nota per promuovere costantemente l’esplorazione e il progresso, ha chiesto una ricetta che includesse farina di insetti per valutarli come alternativa alle tradizionali fonti di proteine complesse in vista di future missioni di esplorazione spaziali a lunga durata. Ne è nata la barretta “Grillo al mirtillo”.
Askanews

► I più letti
► Torna alla Prima pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.