Potere della propaganda: una felpa di Zelensky venduta a Londra per 105 mila euro

Un indumento del guitto Zelensky – come usa definirlo il filosofo Diego Fusaro – sbarca alla prestigiosa casa d’aste Christie’s di Londra.

Grazie alla propaganda mediatica a favore dell’ex comico Volodomyr Zelensky, è stata battuta all’asta la sua giacca in pile color cachi indossata durante le dirette tv, e forse mentre le sue truppe fucilavano dei civili.

Per l’occasione c’è stato un battitore d’eccezione: il premier Boris Johnson, il quale ha espresso il suo personale endorsment al presidente ucraino, definendolo «uno dei leader più incredibili dei tempi moderni». In effetti, come dare torto a Boris? Zelensky è in perfetta linea con i tempi moderni, basta ricordare cos’è riuscito a fare il collega Beppe Grillo in Italia con i suoi adepti.

La giacca del leader ucraino, fa sapere Rai News, è stata venduta per 90 mila sterline (oltre 105 mila euro).
Foto John Moore/Getty Images

► I più letti
► Torna alla Prima pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.