Torino, giro di prostituzione maschile: droga e stupri

TORINO – Un giro di prostituzione maschile, basato sulla cessione di sostanze stupefacenti in cambio di rapporti sessuali, è stato scoperto dai carabinieri che hanno eseguito otto misure cautelari nelle province di Torino e di Lecce.

Violenza sessuale aggravata, rapina in concorso e spaccio di sostanze stupefacenti i reati contestati a vario titolo dall’inchiesta, condotta da marzo a luglio 2021, che ha fatto emergere due violenze sessuali eseguite con l’utilizzo di GHB, la cosiddetta droga dello stupro, nonché una rapina in abitazione.

Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.