Roma: malore improvviso, si accascia a terra e muore alla fermata del bus

Si è accasciato in terra alla fermata del bus davanti gli occhi attoniti degli altri pendolari che attendevano il mezzo pubblico, poi è morto. La tragedia si è consumata martedì mattina in piazzale Porta San Paolo. A perdere la vita un uomo di 71 anni. La notizia è riportata da Roma Today.

Sono stati gli agenti del gruppo Gpit (gruppo pronto intervento traffico) della polizia locale di Roma Capitale ad intervenire alle 9.00 del 2 marzo assieme alla polizia di stato ed al 118 all’Ostiense. Inutili però i soccorsi, il personale dell’ambulanza intervenuto a Piramide infatti non ha potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo, un cittadino italiano classe 1951.

Al fine di permettere l’intervento dei soccorritori il traffico è stato temporaneamente deviato dai caschi bianchi da piazzale Ostiense in direzione Piramide Cestia in attesa dell’arrivo della polizia mortuaria. Secondo i primi riscontri l’anziano sarebbe deceduto in seguito ad un malore.

Immagine Roma Today – Piazza di Porta San Paolo (Roma)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.