Avv. Fusillo: «Vi chiedono il Green pass? Fategli vedere i sorci verdi!»

L’avv. Alessandro Fusillo ha creato un vademecum da utilizzare nel caso in cui venga chiesto il green pass, evidenziando ciò che l’avv. Francesco Cinquemani aveva reso noto in precedenza.

«Quando ci chiederanno il green pass sui mezzi di trasporto, al cinema, in un ristorante, in banca, alla posta ecc. a prescindere che la richiesta provenga da un privato, da un controllore o dalle forze dell’ordine, la reazione dev’essere quella di pretendere il rispetto delle leggi ed in particolare il GDPR sulla privacy».

 

Scarica il VADEMECUM dell’avv. Fusillo

3 pensieri riguardo “Avv. Fusillo: «Vi chiedono il Green pass? Fategli vedere i sorci verdi!»

  • 10 Febbraio 2022 in 14:53
    Permalink

    GRAZIE davvero
    non è facile difendersi non essendo avvocati…MA NON BISOGNA MOLLARE..ci sono le leggi facciamole rispettare!!!!

    Rispondi
  • 7 Febbraio 2022 in 12:39
    Permalink

    Forza Avvocati siamo con Voi!!!

    da;comedonchisciotte.org; Giulio Bona – 05 Febbraio 2022
    Reiner Fuellmich da inizio al processo per crimini contro l’umanità
    L’avvocato sta creando un vero processo internazionale per svelare i retroscena della cosiddetta pandemia Covid.

    “BRUXELLES, BELGIO. Nella sua dichiarazione data il 23/01/2022 alla Press Club, https://www.pressclub.be/ un’associazione Belga che promuove la libertà di parola in Europa, L’avvocato Reiner Fuellmich dichiara aperto il processo per crimini contro l’umanità per la gestione della cosiddetta ‘pandemia’ covid-19. Tutti i responsabili verranno accusati pubblicamente, portando prove e testimonianze in questo tribunale internazionale. L’avvocato menziona anche che verranno indagati a fondo I danni causati dalle misure anti pandemiche, nello specifico, i danni da vaccino

    Rispondi
    • 8 Febbraio 2022 in 7:40
      Permalink

      Sono pienamente d’accordo: tutti devono denunciare, singolarmente o in associazioni. Finalmente molti avvocati ci vengono in aiuto. Grazie anticipatamente a tutti i tutori della legge che, sono certa, ci restituiranno la libertà

      Rispondi

Rispondi a Cesare Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *