Covid, muore modella diciottenne vaccinata con due dosi

Valentina Boscardin, modella e influencer brasiliana, è morta a 18 anni per «complicanze dovute al covid». Durante le vacanze di Natale, la giovane aveva contratto il virus in forma grave: dapprima la polmonite, quindi il ricovero in ospedale a San Paolo, in Brasile, la sua città. Le sue condizioni si sono rapidamente aggravate ed è deceduta domenica scorsa: fatale una trombosi provocata dal coronavirus, secondo le prime informazioni.

Valentina Boscardin è morta per covid

La madre, Marcia Boscardin, conduttrice televisiva che ha anche lavorato come modella e attrice, è stata la prima a dare sui social la tragica notizia della morte della figlia, pubblicando una loro foto selfie insieme a queste parole: «È con grande dolore che dico addio all’amore della mia vita. Addio Valentina Boscardin Mendes. Lascia che Dio ti accolga a braccia aperte. Figlia mia, ti amerò per sempre. Un angelo sale al cielo».

Quindi ha condiviso alcuni scatti del loro ultimo Natale insieme, prima che la salute di Valentina iniziasse a peggiorare, insieme ad alcuni dei messaggi di sostegno che ha ricevuto da sostenitori e amici famosi. La madre ha spiegato che Valentina aveva ricevuto due dosi di vaccino e non soffriva di malattie pregresse.

Today.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.