Morti improvvise: in Friuli Venezia Giulia è strage. Giurista scrive al presidente della Regione

Paolo Sceusa, giudice penale, civile e del lavoro, pubblica nel suo canale Telegram una lettera di una giurista di sua conoscenza, senza menzionare il nome.

La missiva vuole sensibilizzare il Presidente della Regione FVG riguardo le morti improvvise che si stanno verificando nella regione del nord-est con una frequenza sospetta, così come avviene anche nel resto d’Italia.

«Spett.le Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia,

La metto al corrente della serie di “decessi improvvisi” che sta avvenendo nella Sua regione, invitandoLa a considerare di aprire un’indagine per scoprire se vi sia una eventuale causa comune alle seguenti morti.
Tra gli eventi avversi dei vaccini contro la covid gli studiosi di tutto il mondo stanno rilevando le gravi lesioni a carico del sistema cardiovascolare, che possono condurre alla morte cardiaca improvvisa o per emorragia cerebrale. 
Il principio di precauzione imporrebbe dunque la sospensione della vaccinazione in attesa di un’indagine adeguata e imparziale su questi eventi, che si stanno verificando con una frequenza sospetta in tutta Italia».

Alcune morti improvvise

34 pensieri riguardo “Morti improvvise: in Friuli Venezia Giulia è strage. Giurista scrive al presidente della Regione

  • 4 Gennaio 2022 in 12:51
    Permalink

    Cominceranno a fare qualcosa quando saranno i loro cari e i loro figli a morire come mosche, del popolino non gli interessa, l’importante è iniettare un veleno non approvato e in fase di sperimentazione fino al 2023. Ognuno è libero di vivere da malato a vita e di morire come vuole

    Rispondi
  • 31 Dicembre 2021 in 20:48
    Permalink

    Non ci sono antidoti veri per contrastare l’azione di un composto genico che mira al nucleo delle cellule. RNA vuol dire acido desossi ribonucleico. L’mRNA messaggero è un tipo di RNA che codifica e porta informazioni durante la trascrizione dal DNA ai siti della sintesi proteica. Cosa può accadere interferendo con un processo biochimico tanto sofisticato? “A naso” qualsiasi tipo di malattia, tanto nell’immediato che nel medio-lungo periodo. La malattia è intesa come rottura di una fisiologia perfetta. Praticamente, dovendo scegliere di vivere per lavorare, ci si condanna a morte ( per omicidio/suicidio), firmando che SI È CAPITO TUTTO! Come sanitario (monoreddito), agli estremi, volendo arrivare al suicidio, preferisco l’utilizzo di altre molecole. Questione di gusti…

    Rispondi
  • 26 Dicembre 2021 in 15:35
    Permalink

    Ma non c’è proprio niente che possa annullare gli effetti del vaccino? Domanda stupida e illusoria vero? Io lavoro nell’ambito scolastico , vivo solo e sono mono reddito , cosa posso fare?

    Rispondi
    • 26 Dicembre 2021 in 17:01
      Permalink

      Caro Giacomo,
      So’ di un “vaccinato” che aveva avuto una forte emicrania dopo questo veleno e che ha preso l’aspirina in quanto antiaggregante ed anti-infiammatorio(la tachipirina non è un anti-infiammatorio).Subito dopo 1 aspirina la sera e una la mattina a questa persona gli è passata la forte emicrania e dopo è stato benissimo.Non sono in gardo di’ dirti se tale forte emicrania gli sarebbe passata lo stesso senza farmaco.
      Se cerchi sulla rete troverai anche che l’aspirina in uno studio clinico ha ridotto del 50% le ospedalizzazioni da covid ma ovviamente essendo un farmaco generico a basso costo e spesso in grado di risolvere i sintomi iniziali non compare sui media del potere.A dimostrazione, secondo il mio parere, che l’aspirina possa proteggere le cavie gratuite dai danni di queste terapie geniche che possono creare aggregazione piastrinica ed infiammazione tra i tanti effetti avversi, un sito mainstream inglese ne sconsiglia l’ adozione con i “vaccini” poichè ne depotenzia l’effetto(menomale) e questo la dice lunga sui suoi possibili effetti benefici.L’articolo in questione è “Why it’s not a good idea to take aspirin before your COVID-19 vaccine-da;www.totalhealth.co.uk”- August 9, 2021

      PS: vorrei chiarire bene che non sono medico, anche se ho medici in famiglia, e quindi questo mio discorso è solo una segnalazione singola di un evento e non una raccomandazione di alcuna terapia da cui declino ogni responsabilità sin d’ora.Da questa truffa covid la classe medica italiana ed internazionale ufficiale ha perso ogni stima da parte di molti, ma fortunatamente esistono ancora medici preparati a cui ti puoi rivolgere
      PPSS; Ho avuto sintomi di influenza un paio di volte nell’ultimo anno; in ambedue i casi mi sono bastati un quarto di compressa di aspirina da 500 mg. in una caso 1 volta e nell’ altro 2 volte(la seconda dopo 12 ore) per tornare come un leone!!! Io non prendo alcun farmaco tranne l’aspirina 1-2 volte ogni 2-3 anni ma evidentemente rispondo molto bene a questo farmaco per me eccezionale!! Degli altri non so’.
      Saluti,
      Cesare

      Rispondi
  • 24 Dicembre 2021 in 22:38
    Permalink

    Fedriga ha rotto gli zebedei il mese scorso dando la colpa alle proteste. Dovrebbe vergognarsi e chiedere SCUSA, ai cittadini liberi

    Rispondi
  • 23 Dicembre 2021 in 11:39
    Permalink

    Ho sempre. Creduto a Montanier a speranza è Bassetti no

    Rispondi
  • 23 Dicembre 2021 in 0:20
    Permalink

    Chiedo : viene fatto un. Test sulla coagulazione del sangue ad esempio alle persone da vaccinare !? O solo come nel caso degli antibiotici la classica domanda : è allergico ad un eccipiente?
    Risposta il piu’ delle volte: non lo so!
    Per saperlo si fa un esame a Udine !
    Ma se l antibiotico viene dato nell’ immediato può causare un’ orticaria estesa e portare in pronto soccorso. In molti casi c è attenzione nel prevenire rischi.
    Quindi: consenso informato ok.
    Ma su cosa?
    Su ciò che la gente ignora?
    A un mese dalla somministrazione… La coagulazione sanguigna com è? C è una vigilanza attiva o provvede il fato?
    Ci sono delle analisi per vedere se in circolo ci sono trombi in caso di dolori al petto. Si fanno?

    Prima di fare una risonanza magnetica si eseguono esami giusto? Creatinina potassio ecc per evitare rischi ai reni.
    In questo caso ?
    A volte le malattie genetiche ad esempio la mutazione leiden fattore v, sono importanti le piastrine .
    Sono sconosciute al paziente…..in alcuni casi anche al curante….
    ( DNA: troppo complessa per i comuni mortali questa parola )
    Tante domande signor Fedriga.
    Segua bene le persone. Ascolti tanti medici. Tutti .
    Anche perché …. Prima o poi tocca a tutti…. La malattia !
    In primis.
    La saluto.
    Federica

    Rispondi
    • 23 Dicembre 2021 in 19:41
      Permalink

      Brava Federica le tue osservazioni sono il nocciolo del problema ma come tutto quello che ruota attorno a questo calderone trova solo vuoto assordante. Siamo in tanti a lamentarci. I fatti dovrebbero far porre qualche domanda e spingere chi è al comando a porre uno stop fintanto che non si è fatta luce su ciò che sta succedendo. E qui entrano in ballo i nostri simili che neppure con la riduzione della validità del vaccino, essere giustamente tamponati come e più di chi ha rifiutato il vaccino e non aver capito che non hanno risolto nulla e rischiano di rovinarsi a forza di farsi iniettare dosi su dosi se ne stanno buoni buoni e pensano che sia colpa di chi non si è vaccinato. Siamo alla pazzia pura. Che vuoi dire di più quando hanno messo la museruola fino a medici , ecc ecc e stiamo qua ad ascoltare e a credere tutto quello che ci propinano giornalisti corrotti, pseudo subrettine che hanno trovato il modo di mettersi in mostra dopo anni di miserie personali. Siamo nelle mani di nessuno. Ma guarda Mattarella e il Papa a che bassezza sono arrivati nelle ultime settimane. Che tristezza. Buon Natale

      Rispondi
    • 23 Dicembre 2021 in 23:26
      Permalink

      Mi dici dove vai a fare le risonanze magnetiche dopo aver fatto gli esami del sangue?io ne ho fatte diverse,in nosocomi diversi e per problemi diversi,ma nessuno mi ha fatto fare esami ematici prima,solo compilare fogli da firmare consenso compreso

      Rispondi
      • 24 Dicembre 2021 in 7:57
        Permalink

        Gli esami vengono fatti solo se si usa un mezzo di contrasto

        Rispondi
  • 22 Dicembre 2021 in 23:15
    Permalink

    Ma ci sei o non ci sei? Fatti la 3 la 4 la 5a e così via. Ma chi te lo ha detto Speranza, Sileri, Draghi o Mattarella?

    Rispondi
  • 22 Dicembre 2021 in 19:28
    Permalink

    E’ solo una Testimonianza. 10 anni fa, eravamo nel 2011, il 6 giugno per la precisione ed allora avevo 56 anni. La mattina ero a giocare a tennis, la sera alle 11,30 ho avuto un infarto e solo per il fatto di trovarmi in area di emergenza all’ospedale di Palmanova mi permette ora di raccontare questo episodio. L’ultima vaccinazione che avevo fatto fino ad allora era la siringona al petto quando entrai a fare il militare. Ora come ora sto aspettando il mese di gennaio per fare la 3° dose del vaccino anti-Covid (ho fatto 2 Astrazeneca). Spero che mi faccia tra 36 anni lo stesso effetto che (potrebbe) avermi eventualmente fatto la siringona iniettatami a 20 anni. Mandi a duc.

    Rispondi
    • 22 Dicembre 2021 in 21:41
      Permalink

      Una rondine non fa primavera, è un fatto che le morti per malori improvvisi si stanno moltiplicando in persone giovani e addirittura ragazzi

      Rispondi
      • 23 Dicembre 2021 in 1:01
        Permalink

        CERTO, le morti IMPROVVISE sono SEMPRE esistite ma quando i casi triplicano in breve tempo, NON si può dire che siano una NORMALITA’ specialmente se avvenute dopo il VACCINO – Sono migliaia e migliaia più del normale in tutta Italia (io ne ho censite, e sono veramente un numero abnorme, e non sono tutte…..)

        Rispondi
        • 26 Dicembre 2021 in 15:10
          Permalink

          Lei non sa abbastanza!!! Bisogna vedere..ricordare….ogni giorno vedo epigrafi….e la maggioranza tutti in giovane eta’!!! Troppi…io sono informata abbastanza non aggiungo altro…le auguro buone feste e che la terza dose non le faccia nulla ..con rispetto e cortesia la saluto io vivo in prov. di Vicenza…arrisentirla davvero!!! 🙏☺️🌷🌹Esatto Paola!!!🙏🌷

          Rispondi
      • 8 Gennaio 2022 in 21:19
        Permalink

        È altrettanto un fatto che rispetto al 2019, nel 2021 sono quasi quadruplicate, e se si considera il fenomeno relativamente agli atleti e sportivi in generale, i dati a livello mondiale sono ancora più sconcertanti (siamo quasi a un fattore 10). Non vi fate nessuna domanda?

        Rispondi
    • 22 Dicembre 2021 in 23:15
      Permalink

      …il suo discorso vale anche la ragazzina di 14 anni a Viila Vicentina??? Mi sa di NO

      Rispondi
    • 23 Dicembre 2021 in 0:35
      Permalink

      Caro Fernando,
      questi non sono vaccini tradizionali con il virus attenuato ma terapie che immettono dna estraneo al nostro.Gli effetti a medio lungo termine sono sconosciuti dato che non hanno nemmeno fatto gli studi sugli animali per valutarne la cancerogenicità o l’effetto sulla riproduzione con la scusa della fretta di metterli sul mercato. Le auguro sinceramente di non avere nessun effetto come anche agli altri “vaccinati” ma personalmente nemmeno con una pistola puntata mi farei fare la punturina, dovendo anche firmare che la responsabilità è tutta mia perche do’ un consenso “informato” quando queste informazioni non le ha nemmeno chi produce e guadagna decine di miliardi con la punturina

      Rispondi
      • 23 Dicembre 2021 in 1:23
        Permalink

        Sì, concordo pienamente. Ora vogliono “punturare” i bimbi: allucinante
        Poi si prenderanno i neonati.
        L’ultimo sabato di novembre (all’ospedale di Udine) hanno iniettato il siero magico alle donne in gravidanza: staremo a vedere quanti feti non arriveranno a termine o di quelle gravidanze alle future mamme resterà solo l’ecografia foto ricordo che gli è stata regalata se accettavano il siero
        I criminali esistono ad ogni gradino della piramide ed il semplice silenzio è complicità.

        Rispondi
        • 23 Dicembre 2021 in 10:08
          Permalink

          Giusto ..il silenzio è complicità, ma allora come consideriamo chi ancora perora la causa puntando il dito contro al grido ” novax”….a voi le risposte!!!

          Rispondi
        • 24 Dicembre 2021 in 17:51
          Permalink

          Certo che qui c’è una bella accozzaglia di gente che digita perché ha le dita … Dita scollegate dal cervello.

          Rispondi
    • 23 Dicembre 2021 in 8:59
      Permalink

      Adesso sono morte due bambine di due mie conoscenti dopo vc COVID . E una terza morte sempre di bambino post va COVID . È normale???? E stanno insabbiando tuto

      Rispondi
    • 24 Dicembre 2021 in 18:54
      Permalink

      Quando sento queste risposte capisco che molte persone sono ormai irrecuperabili

      Rispondi
    • 27 Dicembre 2021 in 15:37
      Permalink

      non riesco a capire questa testimonianza dove chi scrive pare voglia rispondere a un articolo dove comparirebbe scritto che tutti i malori improvvisi siano comparsi solo dal 2021 in poi. Dove sta scritto questoi? Forse c’è scritto che si RILEVA e presenta un elevato numero di episodi con morti improvvise che di diverso dal solito ha solamente il conteggio totale rispetto alla media di altri anni. Cosa c’è di così difficile comprensione nella lettura?

      Rispondi
    • 4 Gennaio 2022 in 19:15
      Permalink

      Qual era lo scopo di questo medicinale’? Ho letto un rapporto del Oms sui dati sui vaccini di tutto il mondo, quello del covid è tra i più alto in numeri di reazione avverse di tutti tempi, questo in un solo anno in commercio, gli altri dagli anni 1.960 al 2021. Quello dei militari non conosco il nome per qui non so se era incluso nella lista di vaccini.

      Rispondi
  • 22 Dicembre 2021 in 17:58
    Permalink

    Cosa aspettano i magistrati a fermare questa strage inutile

    Rispondi
    • 29 Dicembre 2021 in 1:08
      Permalink

      ma la Magistratura non dovrebbe essere un organo super partes? Certo che se ciascuno di noi omette di fare il proprio lavoro: allora qui andiamo tutti in rovina…

      Rispondi
  • 22 Dicembre 2021 in 16:50
    Permalink

    Caro dott. Massimiliano Fedriga,
    anziché fare proclami inerenti a chiusure e privazioni di liberta (senza tra l’altro coerenze) degli abitanti del Friuli Venezia Giulia veda di seguire maggiormente la regione di cui é Presidente e svolga al meglio gli incarichi che Le competono… metta mano dove serve e lasci perdere l’inutile… le comparsate in TV li lasci ad altri (incapaci)!

    Rispondi
    • 31 Dicembre 2021 in 14:28
      Permalink

      Ma un magistrato deve chiedere a Federica di indagare? Con tutte queste notizie c’è materia per approfondire e chi lo può fare meglio della magistratura se ancora vi sono in questo gruppo persone oneste!

      Rispondi
    • 8 Gennaio 2022 in 10:33
      Permalink

      Sono pienamente d’accordo con lei. Molti mesi fa scrissi al sig FEDRIGA di aprire un commissione di esperti in materia di salute nella nostra Regione. Per fare questo ci vuole CORAGGIO. ANDARE CONTRO CORENTE.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.