Pfizer annuncia l’arrivo della pillola «magica», riduce i ricoveri e sembra efficace anche contro Omicron

Inizieranno ufficialmente cure contro il Covid e varianti? Secondo Pfozer la pillola riduce i decessi dell’89% se assunto in fase iniziale

La casa farmaceutica ha Pfizer ha annunciato di aver completato il suo studio su 2.250 persone, che conferma i promettenti risultati iniziali della pillola anti-Covid: il farmaco riduce i ricoveri e i decessi di circa l’89% tra gli adulti ad alto rischio se assunto poco dopo i sintomi iniziali.

Pfizer, a differenza di medici e scienziati che hanno curato migliaia di pazienti per il Covid, non verrà certamente considerata un’azienda di «stregoni».

La casa farmaceutica ha annunciato anche che la sua pillola (sperimentale come i vaccini) sembra efficace contro la variante dell’Omicron. Test di laboratorio, spiega Pfizer, citata da Fox News, mostrano che il farmaco mantiene la sua potenza contro la variante Omicron, si legge su una nota dell’Agi.

Immagine FRANK HOERMANN / SVEN SIMON / SVEN SIMON / DPA PICTURE-ALLIANCE VIA AFP

2 pensieri riguardo “Pfizer annuncia l’arrivo della pillola «magica», riduce i ricoveri e sembra efficace anche contro Omicron

  • 18 Febbraio 2022 in 17:46
    Permalink

    Dalla pfizer non và accettato niente! Non è che se un prodottto è nuovo allora è meglio di altri esistenti anche se molta gente lo crede.!
    Come al solito diranno che gli studi anche su questa pillola miracolosa, che piacerà tanto anche a el papa,Soros e Gates, sono stati fatti in fretta perchè c’era urgenza!
    La Pfizer voleva rendere pubblici i dati della registrazione del “vaccino genico” presentati al FDA tra 70 anni!! Chissa’ cosa nascondono.
    Fortunatamente un Giudice del Texas ha stabilito che devono fornire i dati in circa 7 mesi ma anche questo è scandaloso ma dovuto al fatto che la pfizer ha messo i dati in decine di migliaia di pagine.Ottimo sistema per nascondere alle cavie le informazioni critiche!
    Quelli della pfizer vanno indagati !!

    Rispondi
  • 16 Dicembre 2021 in 10:45
    Permalink

    Personalmente, della Pfizer non ho fiducia, anzi non merita fiducia! La pillola “magica” non l’assumerei nemmeno se fossi pagato! Anche perché le cure esistono già, solo che vengono ignorate. Perché?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.