Stato emergenza, Costa: «Ragionevole pensare ad una proroga»

È «ragionevole» pensare ad una proroga dello stato d’emergenza nel 2022. «Credo che lo stato d’emergenza può essere utile per affrontare una fase delicata e decisiva potendo contare su una struttura commissariale, anche per una campagna vaccinale in corsa. Quindi può essere ragionevole pensare ad una proroga», dice Andrea Costa, sottosegretario alla Salute, ospite di Parliamone su RaiNews24.

Intanto, la campagna di vaccinazione procede con la somministrazione delle terze dosi. «Visti i numeri attuali, in due mesi potremmo completare la somministrazione delle terze dosi», dice Costa.

Il caso del giorno è rappresentato dal Green pass ancora disponibile per soggetti che diventano positivi al covid: «C’è un problema tecnico che stiamo risolvendo, in realtà il sistema prevedeva già una sospensione automatica per il Green pass con un tampone positivo. Si sono rilevate delle criticità che stiamo affrontando e risolvendo e mi auguro che nelle prossime ore o giorni si possa risolvere la questione tecnica» si legge su AdnKronos.

Un pensiero su “Stato emergenza, Costa: «Ragionevole pensare ad una proroga»

  • 10 Dicembre 2021 in 17:56
    Permalink

    Questo è un colpo di stato. Ma la storia insegna, non andranno lontano

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *