Covid e varianti: Montagnier e i nostri «fenomeni» da baraccone

Qualche fenomeno (da baraccone) aveva definito il Premio Nobel, biologo e virologo francese, Luc Montagnier un «rincoglionito», nonostante questi «fenomeni» virustar, continuino a contraddirsi con le loro teorie da scienziati da quattro soldi.

A quanto pare, invece, il «rincoglionito» sembra abbia sempre saputo di cosa stava parlando: non si prende il Premio Nobel per la medicina per caso o nello stesso modo in cui si potrebbero prendere compensi da Big Pharma.

Cosa ci hanno raccontato i «fenomeni»

 

Cosa dice Montagner

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *