Codacons: «Sospendere reddito cittadinanza e pensione a chi non si vaccina»

Sospendere il reddito di cittadinanza e la pensione a chi non si sottopone al vaccino contro il Covid. Lo chiede il Codacons, dopo la decisione del Governo di estendere il Green pass obbligatorio a tutto il mondo del lavoro.


«Di fatto l’esecutivo ha introdotto l’obbligo della vaccinazione per i lavoratori, prevedendo la sospensione dello stipendio per chi non si vaccina – spiega il presidente Carlo Rienzi – Lo stesso principio va adesso applicato sia a chi percepisce il reddito di cittadinanza, sia ai pensionati, istituendo la sospensione del sussidio voluto dal M5S nei confronti degli aventi diritto che risultino non vaccinati, e la sospensione della pensione per quegli anziani che rifiutano la vaccinazione».
In quest’ultimo caso si avrebbe il vantaggio aggiuntivo di proteggere una categoria fragile all’interno della quale si registrano ancora forti opposizioni al vaccino.

LaGazzettadelSud

4 pensieri riguardo “Codacons: «Sospendere reddito cittadinanza e pensione a chi non si vaccina»

  • 19 Settembre 2021 in 16:20
    Permalink

    Caro Rienzi..la libertà individuale sul farsi iniettare o no un farmaco sperimentale è mia.. E solo mia… Sul fatto di zospendere stipendi e pensioni dopo veniamo a trovarti… Prima mangiamo a casa tua… E poi torniamo tutti i giorni.. Caro RIENZI..

    Rispondi
    • 19 Settembre 2021 in 16:56
      Permalink

      Questa idea è geniale! Tutti a casa di Rienzi!

      Rispondi
  • 19 Settembre 2021 in 13:05
    Permalink

    Io mi auguro che gli italiani si rendano conto di questo genocidio. Il tutto è contro la costituzione! bisogna denunciare questi infami!

    Rispondi
    • 19 Settembre 2021 in 13:53
      Permalink

      Caro Sergio in altri tempi con questa situazione le piazze erano piene di gente con i forconi!! Siamo diventati più civili o più pecore? Un saluto

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.