Scuola, Alto Adige tedesco: 25% di docenti contro il farmaco sperimentale. «Qui non comanda Roma»

Ieri sono rientrati a scuola gli studenti dell’Alto Adige. Sul fronte tedesco i non vaccinati della scuola sono oltre 4.737 – si legge su Repubblica – più di un dipendente su quattro. Gli istituti di lingua tedesca sono già a rischio didattica a distanza per carenza di personale. Una ventina i prof auto-licenziati ancora prima del via all’anno scolastico, 58 i sospesi dal primo settembre tra insegnanti e personale non docente. «L’autonomia scolastica — dice Petra Nock, sindacalista Asgb — permette di sostituire gli insegnanti di ruolo con studenti e pensionati chiamati direttamente dai presidi. I buchi si tapperanno, ma la scuola di qualità è un’altra cosa». I No Vax possono mettersi in malattia e poi in aspettativa, o accettare la sospensione. «Qui non comanda Roma» è lo slogan del personale scolastico non vaccinato degli istituti di lingua tedesca, conclude Repubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *