Tre giovani ciclisti ricoverati in gravi condizioni all’ospedale dopo vaccino Pfizer

In Belgio  tre ciclisti della formazione Kempen Acrog-Tormans hanno avuto gravi problemi cardiaci dopo aver ricevuto  la prima dose di vaccino Pfizer. I ragazzi coinvolti  in questa vicenda  sono tutti minorenni, si chiamano Yarno Van Herck, Xander Verhagen e Joppe Erpels. I tre ragazzi sono stati ricoverati in ospedale, uno di loro si trova in terapia intensiva. Il medico della Federazione ciclistica belga ha ricevuto una lettera della FAMHP nella quale si dice che questi effetti collaterali sono causati dai vaccini con tecnologia a MRNA prodotti da Moderna e Pfizer. La miocardite si manifesta nei 14 giorni successivi alla vaccinazione. La notizia è riportata tre giorni fa da Cicloturismo.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.