Verona: trentenne trovato morto in casa

L’allarme nel quartiere di Ca’ di David a Verona è scattato domenica 24 luglio, quando erano circa le ore 10.30 del mattino. Un giovane uomo veronese, classe ’86, è stato trovato senza vita nell’appartamento dove pare vivesse con la propria moglie ed il figlio.

Sul posto sono giunti i soccorritori del Suem 118 e gli agenti delle volanti della polizia di Stato. Al di là della constatazione dell’avvenuto decesso, restano al momento avvolte nel mistero le cause della morte del trentenne. Dalla questura fanno sapere che non parrebbe vi fossero segni di violenza sul corpo, il che lascerebbe presupporre un decesso per cause naturali, ma è ovviamente troppo presto per poterlo affermare.

Sempre secondo ciò che viene riportato dalla questura scaligera, è stata nel frattempo disposta l’autopsia che, nei prossimi giorni, dovrebbe appunto fornire qualche informazione in più circa la morte dell’uomo. La salma di quest’ultimo è stata a tal fine affidata all’istituto di medicina legale dell’ospedale di Borgo Roma.
Verona Sera