Madrid boccia la proposta Ue sul taglio del gas del 15%

MADRID, 20 LUG – Il governo spagnolo «non appoggia» la proposta dell’Unione Europea che prevede che ogni Paese tagli volontariamente del 15% i consumi di gas: lo ha affermato in conferenza stampa Teresa Ribera, vicepremier e ministra della Transizione Ecologica, sottolineando che non è stata «chiesta precedentemente» un’opinione in merito ai Paesi membri e chiedendo «un dibattito». Lo riporta l’Ansa.