Tonino Cripezzi, un “malore improvviso” la causa della morte: non soffriva di nessuna malattia

Nella giornata di domenica 3 giugno 2022 è deceduto Tonino Cripezzi, cantante e tastierista dei Camaleonti: malore improvviso, causa morte e malattia. «Il mio caro amico di una vita Tonino Cripezzi se ne è andato nel sonno. Non posso crederci, sono sconvolto dal dolore. Tornano in mente i bei momenti vissuti insieme, che terrò sempre nel mio profondo caro amico», ha fatto sapere su twitter Mario Lavezzi, tra i fondatori dei Camaleonti. È stato lui ad annunciare la triste dipartita di Tonino Cripezzi, scrive Il Giornale d’Italia.

È stato trovato senza vita in una stanza di albergo di San Giovanni Teatino, piccolo paese in provincia di Chieti. A quanto risulta in queste ore, il noto cantante e tastierista se n’è andato per colpa di un non meglio specificato “malore improvviso“. Questo l’avrebbe portato via nel sonno, dopo una esibizione, andata in scena nella serata di sabato 2 luglio 2022, dei Camaleonti al parco Villa de Riseis di Pescara.