Salasso vacanze. Costi record dei carburanti, aumenta anche l’autostrada

Benzina e gasolio oltre i due euro al litro, e a poco servono agli interventi calmieranti del governo. Adesso utilizzare l’auto diventa ancora più oneroso se non per alcuni proibitivo. Infatti le autostrade italiane si apprestano ad aumentare le tariffe.
A dare l’annuncio dei rincari – fa sapere Il Tempo – è Roberto Tomasi, Ad di Autostrade per l’Italia, il quale prevede un aumento delle tariffe autostradali, intorno all’1,5%. «Parliamo veramente di poco, ne stiamo discutendo in questa fase con il governo. Sarebbe previsto dal piano economico finanziario a partire da fine giugno-luglio di quest’anno. Ricordo che le nostre tariffe sono rimaste bloccate a partire dal 2018», ha spiegato il manager a margine di un evento nella sede della Regione Toscana a Firenze.