Sicilia: colta da malore improvviso, muore 18enne

Dolore e incredulità per la morte di Chiara La Spina a soli 18 anni. Una tragedia fino ad oggi inspiegabile avvenuta a Fiumefreddo di Sicilia. Sul decesso della giovane sono in corso indagini. Il dramma si è consumato martedì scorso, ma è emerso solo nelle ultime ore, quando la ragazza fiumefreddese, accusato un malore al rientro da una festa di un’amica, era stata accompagnata dal padre alla guardia medica di Mascali, come scrive www.direttasicilia.it.

Il papà avrebbe informato i sanitari che la figlia era allergica e delle crisi respiratorie cui era soggetta per queste ragioni. Alla giovane sarebbe stata somministrata una dose di Valium ma Chiara ha perso i sensi ed è morta. Vano il tentativo di raggiungere l’ospedale di Acireale da parte dei soccorritori del 118.

La famiglia della giovane ragazza hanno presentato una denuncia ai carabinieri della stazione di Fiumedreddo ed è stato disposto il sequestro del corpo su cui sarà eseguita l’autopsia. Il funerale è stato intanto rinviato a quando la salma verrà restituita ai familiari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.