Tragedia in vacanza: malore improvviso, viene trovata morta dalla figlia

A nulla è valsa la disperata chiamata della figlia al numero unico per le emergenze, così come la corsa dei sanitari del 118: quando medici e infermieri sono arrivati nel bungalow dove la 59enne alloggiava, per lei non c’era ormai più nulla da fare. Il dramma si è consumato nella mattinata di domenica, in un campeggio di via Coorti Romane a Desenzano del Garda, dove la donna si trovava per trascorrere le vacanze, si legge su Brescia Today

Tempestivo l’arrivo dei soccorsi, allertati poco dopo le 10.30 dalla figlia della 59enne: sul posto sono giunte in codice rosso due ambulanze e un’automedica, insieme ai carabinieri di Desenzano. Pare che il cuore della donna si fosse già fermato quando sono arrivati i sanitari e i disperati tentativi di farlo ripartire sono stati – purtroppo – inutili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.