Maturità: ucraini possono essere esonerati da esami Stato

Gli studenti ucraini arrivati in Italia dal 24 febbraio che frequentano la terza media o la classe quinta delle superiori e che secondo il consiglio di classe non siano in grado di sostenere gli esami di terza media o di maturità in considerazione del livello delle abilità linguistiche ricettive e produttive scritte e orali nella lingua italiana o per il mancato raggiungimento degli obiettivi di apprendimento previsti dai piani di studio dei singoli percorsi, sono esonerati dagli esami di Stato. A prevederlo è una ordinanza predisposta dal ministero dell’Istruzione e firmata dal ministro Patrizio Bianchi.
Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.