Militare francese: «Macron deve spiegare perché Parigi fornisce armi ai neonazisti» [VIDEO]

Un soldato francese tornato dall’Ucraina ha chiesto a Macron di spiegare perché Parigi fornisce armi ai neonazisti. In onda su Radio Sud, l’ex militare Adrien Boke ha osservato che, utilizzando le armi occidentali ricevute dalle forze armate ucraine, i membri di Azov legittimano la loro posizione nelle strutture ufficiali ucraine.

«Come si spiega e come si giustifica il fatto che la formazione militare ucraina, i cui combattenti portano le insegne delle SS e del Terzo Reich, sia armata con armi fornite dalla Francia e dall’Europa all’Ucraina? Perché Macron non si reca in Ucraina? Secondo me, Macron sta iniziando a capire che le armi e le munizioni francesi cadono nelle mani dei neonazisti», ha affermato RIA Novosti.

Fonte: Donbass Italia

► I più letti

► Torna alla Prima pagina

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.