Dalla pioggia all’ondata di caldo: meteo pazzo, termometro su fino a 30 gradi

Un’aria calda e secca garantirà un assaggio d’estate: il cuneo anticiclonico si staglierà dalla Penisola Iberica all’Europa centrale interessando prevalentemente l’Italia centro settentrionale con temperature che saranno fino a 6-8°C più alte della media. Dunque sole e caldo estivo o semi estivo saranno destinati alle regioni del Nord, soprattutto la Val Padana e parte del Centro, essenzialmente l’entroterra toscano, laziale e l’Umbria. Invece alle basse latitudini mediterranee è ancora presente una circolazione di bassa pressione alimentata da aria fresca orientale che disturberà la traiettoria dell’anticiclone.

La fase più calda durerà almeno tre giorni: mercoledì, giovedì e venerdì si avranno picchi di 28-30°C nelle pianure del Nord e nelle zone interne del Centro, poi al posto dell’anticiclone africano si farà avanti da ovest aria più fresca di matrice oceanica atlantica che trasporterà degli impulsi instabili sull’Europa centrale, uno dei quali potrebbe essere destinato all’Italia settentrionale nel corso del weekend.

Dopo qualche residuo piovasco nella giornata di martedì sulle regioni centro meridionali e sulla Sardegna, mercoledì i fenomeni di instabilità diurna saranno del tutto isolati e le temperature aumenteranno sensibilmente al Nord e su parte del Centro.
Today.it

► I più letti
► Torna alla Prima pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.