Al teatro Ghione di Roma l’intellettuale ebreo Moni Ovadia: «I nazisti in Ucraina ci sono» [VIDEO]

Al teatro Ghione di Roma in «Pace proibita», Moni Ovadia, artista, scrittore e intellettuale ebreo, parla del Battaglione Azov, dei neonazisti in Ucraina e dell’indifferenza dell’occidente di fronte a questo pericolo internazionale.

► I più letti
► Torna alla Prima pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.