Malore improvviso: agente di polizia muore a soli 48 anni

Fabio Chiesi, agente scelto della polizia locale dell’Unione Tresinaro Secchia, è morto nella notte, ucciso da un malore a soli 48 anni. È accaduto alle 5,30 di questa mattina. L’uomo – sposato con una collega della polizia locale e padre di tre figlie – è uscito di casa per prendere qualcosa in auto e si è accasciato.

La prima a dargli soccorso è stata la moglie. Poi in via della Repubblica, a Roteglia, sono arrivati i sanitari del 118. Ogni tentativo di salvargli la vita è stato vano. Sul posto per i rilievi di legge sono intervenuti i carabinieri, presto raggiunti dai colleghi di Chiesi. «Il pensiero in questo momento va alla famiglia, alla moglie e alle tre figlie – dice commosso il comandante della polizia locale dell’Unione, Italo Rovati – Un duro colpo per tutti. Ci lascia una persona capace, un amico, un operatore molto qualificato». La notizia è riportata da Reggionline.com
Nella foto Fabio Chiesi, da Facebook

► Malori Improvvisi
► I più letti
► Torna alla Prima pagina

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.