Malore improvviso: uomo di 48 anni trovato morto in casa in provincia di Chieti

Tragedia in una abitazione di San Salvo, in provincia di Chieti, dove un uomo di 48 anni è stato ritrovato morto. La notizia è riportata da Chieti Today.

Il decesso dell’uomo, un operaio di 48 anni, risale a un paio di giorni di prima. Viveva da solo e i vicini di casa non lo sentivano da qualche tempo. Hanno provato a suonare sia al citofono che al campanello della porta ma senza avere alcun esito. Per questo motivo è stato richiesto l’intervento dei carabinieri che ieri pomeriggio, giovedì 28 aprile, sono entrati nell’appartamento nel centro storico insieme ai vigili del fuoco.

All’interno la tragica scoperta: il corpo senza vita dell’uomo era sul letto nella sua camera. Il decesso, secondo l’ispezione cadaverica eseguita dal medico legale, risalirebbe ad almeno 48 ore prima del ritrovamento. La morte è da imputare a cause naturali, probabile un arresto cardiaco.

► I più letti
► Torna alla Prima pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.