Mosca: «indecente» la posizione dell’Italia sulle sanzioni alla Russia

La posizione della leadership italiana sulle sanzioni alla Russia è «indecente», ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

L’Italia «in questo momento difficilissimo probabilmente ha dimenticato chi ha teso a suo tempo una mano… E ora l’Italia, con tutta la sua leadership, è in prima linea in un attacco al nostro Paese. Questa non è la posizione dei cittadini italiani che scrivono di vergognarsi di chi li governa, di non associarsi a questa posizione, di comprendere la genesi di questa crisi, ma la dirigenza italiana ha preso posizione. Questa è semplicemente una posizione indecente», ha detto Zakharova al programma Solovyov.Live.

Askanews

2 pensieri riguardo “Mosca: «indecente» la posizione dell’Italia sulle sanzioni alla Russia

  • 7 Aprile 2022 in 18:35
    Permalink

    Indecente è un eufemismo!!

    In realtà sono solo dei viscidi vermi del guerrafondaio dello Zio Sam che ha comprato per due soldi e/o ha ricattato per loro scheletri negli armadi!!

    Rispondi
  • 7 Aprile 2022 in 13:50
    Permalink

    La Zakharova chiarisce bene chi ci governa; una cricca di criminali in mano a usurai globalisti che hanno decretato l’ impoverimento totale degli italiani tramite sanzioni al fine di non lasciare alternative al loro reset biologico e digitale con green pass e veleni genici spoerimentali

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.