Bianca Berlinguer sul prof Orsini censurato dalla Rai: «Così chiudiamo»

Bianca Berlinguer non ha cartabianca, almeno sul sociologo Alessandro Orsini. La Rai ha strappato il contratto del professore (12.000 euro per 6 puntate) dopo che i partiti politici, Pd, in testa, avevano chiesto all’azienda pubblica di non «pagare i pifferai di Putin». Orsini ha replicato che sarebbe andato gratis e che finora ha detto no a diverse trasmissioni per circa 60.000 euro.

La decisione della Rai ha contrariato Bianca Berlinguer che in un’intervista a Il Fatto Quotidiano ha rivelato di non essere stata avvertita preventivamente: «Sono rimasta molto amareggiata perché la prerogativa di chi ha la responsabilità di un programma è poter scegliere i contenuti e decidere gli ospiti del dibattito. Reputo grave il fatto di non essere stata consultata. Se la Rai vietasse i contratti agli ospiti, allora vorrebbe dire chiudere i talk show in prima serata nella televisione pubblica. Negli ultimi 2 o 3 anni tra i programmi d’informazione, si è creato un vero e proprio mercato degli opinionisti. Piaccia o no, questa è la realtà».

Berlinguer ha competitor forti: di Martedì di Giovanni Floris sul La7 e Fuori dal coro di Mario Giordano su Rete4. Deve trovare il modo di stare sul mercato perché, fuori da ogni ipocrisia, i dati Auditel hanno un peso la mattina successiva. «Se non vengono da me, vanno da loro, che dispongono di più mezzi e hanno molti più ospiti sotto contratto» ha detto la giornalista spiegando la decisione di dar voce e spazio a Orsini: «Lui esprime in modo molto efficace le sue posizioni che rappresentano una parte dell’opinione pubblica. C’è solo un modo per garantire il pluralismo: far esprimere le proprie idee a persone competenti, e nessuno ha mai negato che lui lo sia, e metterle a confronto con chi la pensa diversamente. Questo cerco di fare nella mia trasmissione».
di Giada Oricchio – Il Tempo

Un pensiero su “Bianca Berlinguer sul prof Orsini censurato dalla Rai: «Così chiudiamo»

  • 28 Marzo 2022 in 10:40
    Permalink

    Chiudete pure. Va bene uguale tanto lo scopo è solo quello di non farci capire niente

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *