Polizza RC Auto gratis per i veicoli dei rifugiati ucraini

Si è già messa in moto la macchina della solidarietà italiana per aiutare i profughi di nazionalità ucraina che scappano dalla guerra. Gli aiuti non riguardano solo viveri e beni di prima necessità: un gesto concreto arriva anche dal settore assicurativo, che offre la copertura RC Auto gratis ai rifugiati che arrivano in Italia con il proprio veicolo. Lo scrive AssicurazioniSegugio.it

La Confindustria assicurativa ha infatti riscontrato l’ingresso sul territorio nazionale di molte auto provenienti dall’Ucraina privi di carta verde o di una valida assicurazione di responsabilità civile per autoveicoli. Da qui la decisione dell’UCI (Ufficio Centrale Italiano), in piena sintonia con l’ANIA (Associazione Nazionale fra le Imprese Assicurative), di emettere polizze di frontiera gratuite della durata di 30 giorni per i rifugiati che ne fanno richiesta.

Non solo RC Auto, gratuito anche il pedaggio autostradale

L’iniziativa, sempre a favore dei rifugiati giunti in Italia con un veicolo privato, è stata messa in atto dal Dipartimento della Protezione Civile, che ha disposto l’esenzione totale dal pagamento del pedaggio a partire dallo scorso 14 marzo.

Per usufruire del beneficio si dovrà esibire al casello con operatore un documento che attesta la cittadinanza ucraina, nonché comunicare la data di ingresso sul territorio italiano e consegnare l’apposito un modello di autocertificazione compilato. Nessuna agevolazione può invece essere applicata se il transito avviene su varchi Telepass.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.