Covid Italia, riaperture: Draghi ringrazia Speranza e Cts

Covid in Italia e roadmap riaperture, aprendo la cabina di regia con i capidelegazione delle forze di maggioranza – terminata dopo un’ora – il premier Mario Draghi ha ringraziato il Cts, i vertici Silvio Brusaferro e Franco Locatelli, nonché il ministro della Salute Roberto Speranza per lo «straordinario lavoro» di questi anni alle prese con la pandemia, per aver permesso al governo di prendere decisioni «col conforto della scienza», le parole del premier.

Lo apprende l’Adnkronos da fonti presenti alla riunione a Palazzo Chigi. La riunione si è aperta con una relazione del ministro Speranza sulle norme che dovrebbero essere assunte nel dl atteso oggi in Cdm. Alla riunione, dove, stando a fonti interne, non si sono affrontate le misure anti rincari ma solo il tema delle riaperture, erano presenti anche Brusaferro e Locatelli, tra coloro a cui Draghi ha rivolto il proprio ringraziamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.