Lo scivolone di Toninelli: «L’Ucraina fa parte dell’Unione Europea»

«L’espansione della Nato a est c’è stata, è stata enorme. E l’Ucraina, facendo parte dell’Unione europea, capite bene che poteva ambire a entrare nella Nato e rompere l’ultimo stato di confine tra la Russia e i paesi della Nato».

A dirlo è Danilo Toninelli, ex ministro per le Infrastrutture del primo governo Conte, nel suo appuntamento con la rubrica «Controinformazione» su Facebook.

Proprio nei giorni in cui Kiev chiede a Bruxelles di discutere la possibilità del suo ingresso nell’Unione Europea, l’esponente del Movimento 5 Stelle compie una gaffe e dà l’entrata del Paese già per avvenuta.  huffingtonpost.it

2 pensieri riguardo “Lo scivolone di Toninelli: «L’Ucraina fa parte dell’Unione Europea»

  • 3 Marzo 2022 in 11:35
    Permalink

    Cercasi casellante al Tunnel del Brennero…ahahha

    Rispondi
  • 1 Marzo 2022 in 16:11
    Permalink

    Cercasi scappato di casa per lavoro nei campi. Facilmente riconoscible da sguardo impaurito e disorientato.Grazie

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *