Meloni: «Alleati dicano cosa vogliono. Centrodestra o governo»

«Ci sono cose che vanno chiarite, Salvini non lo sento da prima dell’elezione di Mattarella». Lo dice Giorgia Meloni, ospite di Porta a Porta, in onda stasera su Rai 1.

«Il tema – aggiunge – non è quello che vuole Fdi che è chiaro, sono gli altri devono dire qualcosa su alcune scelte fatte, fino alla Bolkestein, su cambi di posizione, devono dire se vogliono cambiare passo», scrive AdnKronos. «Le alleanze non si fanno sui titoli, ma sui contenuti», sottolinea Meloni. «Per i candidati sui collegi ci vuole poco, sui territori siamo compatti, certo se mi si propongono candidati distonici allora… », continua Meloni. «Io non sono disponibile a continuare così – aggiunge rispetto agli alleati -, voglio che ci sia una volontà dichiarata di far parte del centrodestra». «La domanda – dice – è “scegli il centrodestra” o “scegli il governo”».

Un pensiero su “Meloni: «Alleati dicano cosa vogliono. Centrodestra o governo»

  • 18 Febbraio 2022 in 17:57
    Permalink

    Molto probabilmente l’ ordine del giorno di FDI contro il green pass, che non aveva speranza di passare, è stata una messinscena per far credere agli italiani che esiste una opposizione.Anche agli altri partiti serve che chi protesta trovi una opposizione parlamentare credibile che una volta eletta farà accordi con loro.Hanno molto piu’ timore di una protesta extraparlamentare perchè non dirige sulla loro cricca il consenso.

    La situazione è identica al caso di Grillo che ha convogliato i voti di protesta per poi sterilizzarli completamente.E’ un vecchio gioco del teatrino della politica per rimanere tutti insieme alla mangiatoia ma con ruoli percepiti dagli elettori diversi.

    Per essere credibile FDI (ed anche alternativa c’è) dovrebbe dimettersi in massa dal parlamento ma vedrete che non ci pensano nemmeno e troveranno scuse del tipo “cosi’ non possiamo fare opposizione dal di dentro” e altre cavolate del genere. Molti comprometterebbero la pensione che matura a Settembre e questo è per loro un problema

    Se FDI non fà un azione eclatante questo dimostrera’ che non gli interessa nulla degli italiani allo stremo in uno stato comunista tipo cinese e costretti ,sotto stretto controllo digitale, a muorire o rimanere invalidi per dover fare da cavie a prodotti genici sperimentali tossici pena la perdita del lavoro ed esclusione dalla vita sociale.

    Girava voce su diversi siti che dal 1 Aprile toglievano il green pass e tanti ci speravano.Notare la crudeltà da psicopatici di accennare agli schiavi un provvedimento che gli libera e poi darli la mazzata finale.Si vede che i loro padroni massoni oligarchici stranieri della finanza dietro al grande reset con controllo biologico(iniezioni continue) e digitale(qr code) gli hanno premiati e/o minacciati ancora per tradire l’ennesima volta il popolo italiano.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.