Finisce in farsa: il sindaco vegano di New York beccato a mangiare pesce

La crociata vegana del sindaco di New York finisce nella solita farsa di quello che predica veg e razzola ingozzandosi di pesce. Eric Leroy Adams, afroamericano, primo cittadino della Grande Mela dal primo gennaio 2022 per il Partito Democratico, poche ore prima aveva paragonato il formaggio all’eroina, si legge su Il Tempo. Poi è stato beccato in un ristorante a mangiare piatti per niente vegani. Non solo, la settimana scorsa aveva lanciato i “Vegan Fridays”, i venerdì vegani, nelle mense delle scuole pubbliche di New York.

A smontare mesi di narrazione contro la carne, il pesce e ogni cibi di origine animale è stato uno scoop del sito Politico che ha rivelato come Adams in realtà mangi pesce in un elegante ristorante italiano sulla 52ma, Osteria La Baia, fa sapere Il Tempo. I piatti migliori del locale non sono tofu e verdure ma ostriche, pesce spada e penne all’aragosta. Quando la notizia diffusa nel fine settimana ha cominciato a girare lo staff di Eric Adams ha provato a smentire sostenendo che il sindaco avesse mangiato solo una parmigiana senza formaggio. Lo stesso sindaco prima ha contrattaccato stizzito: «A tutti quelli che vogliono chiedermi cosa mangio dico che ho più di diciotto anni e so badare a me stesso. Se non lo avete notato, guardate le foto di ieri e quelle di oggi: indosso i completi molto meglio di quanto facessi otto anni fa», quando pesava 16 chili in più perso anche grazie alla dieta vegan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.