Treviso, multato perché al lavoro senza Green pass: 38enne si dà fuoco in piazza

Un cittadino pakistano di 38 anni si è cosparso di liquido infiammabile e si è dato fuoco a Oderzo (Treviso) dopo che i carabinieri gli avevano notificato una sanzione amministrativa perché sorpreso al lavoro sprovvisto di Green pass. Soccorso dagli stessi militari, l’uomo ha riportato ustioni ed è stato trasportato all’ospedale. Non sarebbe in pericolo di vita.

Il fatto è accaduto all’esterno di un rivenditore di kebab, nel quale lo straniero lavora. I carabinieri hanno tempestivamente utilizzato l’estintore per spegnere le fiamme.

Tgcom24 – Immagina Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.