Locatelli: quarta dose? Attendiamo dati scientifici

Saranno «le evidenze scientifiche» a determinare la possibilità di arrivare ad una quarta dose di vaccinazioni e non si esclude che questa potrebbe riguardare solo alcune categorie particolari di popolazione. A rivelarlo è Franco Locatelli, coordinatore del Comitato tecnico scientifico, intervistato da SkyTg24.

«In questo momento – ha detto Locatrelli – non abbiamo evidenze scientifiche o dati solidi su quanto dura la protezione quindi la via dell’estensione della terza dose a tempo indeterminato è corretta. Se poi matureranno dati sulla persistenza della protezione con la sola terza dose continueremo su questa strada, se ci saranno dati diversi ridefiniremo i dati temporali». «Voglio avere una approccio molto ‘laico’ a questo tema della quarta dose, una scelta verrà fatta secondo quanto emergerà».

Askanews

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.