Malore a scuola, ragazzo di 17 anni muore in ospedale

La triste notizia è stata confermata lunedì: Gabriele Marletta non ce l’ha fatta. È morto a 17 anni in ospedale a Bergamo, dov’era ricoverato ormai da più di un mese. Si era sentito male a scuola, durante l’ora di ginnastica: si era accasciato a terra, privo di sensi, rianimato a lungo anche grazie alla presenza di un defibrillatore, poi trasferito d’urgenza al Papa Giovanni, dov’è rimasto per 6 settimane, ricoverato in terapia intensiva. Fino al tragico epilogo. Lo rende noto BresciaToday.it.

La salma è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria, che ne ha disposto l’autopsia. Si cercherà così di capire quali siano state le cause della morte. A detta dei familiari, Gabriele non aveva problemi di salute conosciuti. Abitava a Verdello, insieme alla famiglia: lascia nel dolore i genitori Gloria e Giuseppe, e una sorella più piccola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *