Quirinale, dopo il voto malore per Casellati: esce dall’Aula sostenuta da un assistente

Che fatica fare la parlamentare…

La presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati, dopo la quinta votazione al Quirinale, sembrerebbe aver avuto un piccolo malore ed è uscita dall’Aula accompagnata da un assistente. La Casellati, infatti, era visibilmente provata dopo aver letto per 382 volte il suo nome sulle schede, riporta il Giornale d’Italia.

Voti però insufficienti sia a farla succedere a Sergio Mattarella al Colle sia, salvo clamorose sorprese, a farla anche solo ripresentare come candidata. Le servivano, per vincere, 505 voti. Il centrodestra, il quale contava circa 450 voti, non l’ha votata però in blocco nonostante la promessa di sostenerla.

Immagine LaPresse

Un pensiero su “Quirinale, dopo il voto malore per Casellati: esce dall’Aula sostenuta da un assistente

  • 29 Gennaio 2022 in 18:02
    Permalink

    da; scenarieconomici.it
    Titolo;Elezioni presidenziali: un simpatico covo di serpi, e “Franza o Franza, purché se magna”

    “Forza Italia si è trasformata in un simpatico nido di serpi. La presidente del Senato, Elisabetta Alberti Casellati è stata bruciata dai 40 franchi senatori del suo stesso partito. La Lega e FdI l’hanno votata compatta , Forza Italia e “Coraggio….”, cioè Toti, no. ……. L’unità del centrodestra è un miraggio, ormai votare FI è come votare il PD, se qualcuno ancora li vota….”

    Peccato per la On. Casellati, una persona per bene ed onesta che sicuramente piace a molti italiani e che sarebbe stata un ottimo Presidente della Repubblica, meglio di chiunque altro.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.