Sileri: tenta un’improbabile dietrofront sulla «vita difficile» ai no vax

Il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, alza i toni contro i no vax in stile Macron. Mercoledì 26 gennaio era ospite a Non è l’Arena, il programma condotto da Massimo Giletti su La7, dopo la polemica nata per le parole pronunciate a Dimartedì. Le gravissime dichiarazioni di Sileri a Dimartedì rispondendo al professore Paolo Gibilisco sono state: «Vi renderemo la vita difficile come stiamo facendo perché chi non è vaccinato e chi non rispetta le regole è pericoloso», a ricordare la vicenda è Il Tempo. Un’affermazione molto grave, a nostro giudizio, quella fatta da un rappresentante dello Stato.

Ieri Sileri è tornato sulle sue parole: non c’è stato «nessun intento polemico nelle mie parole» rivolte ai no vax e non c’è «nessuna volontà di introdurre ulteriori restrizioni». Come se quelle esistenti e quelle che verranno introdotte dal primo febbraio fossero poca cosa, senza contare l’obbligo vaccinale per gli over 50 dal 15 febbraio.

2 pensieri riguardo “Sileri: tenta un’improbabile dietrofront sulla «vita difficile» ai no vax

  • 1 Febbraio 2022 in 13:01
    Permalink

    Caro sileri sei pressoché uno st……o cerca di togliere tutte queste restrizioni assurde, non sei nessuno non devi fare un passo indietro, non ti devi prostrare piu’ eternamente e togliti dalle p…..le

    Rispondi
  • 27 Gennaio 2022 in 11:48
    Permalink

    Essendo un proctologo (valido??) ovviamanente non sa nulla delle lesioni cardiovascolari indotte dall’aumento del colesterolo LDL nelle arterie. Dal suo faccione ( e non solo) paonazzo se ne deduce che il povero bombolotto non avra’ una vita lunga e spensierata e quindi , esplica il suo livore contro chi ha rispetto del corpo e dell’anima

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.