L’allarme dei presidi: «Il 50% delle classi è in dad»

«La nostra stima è del 50 % di classi in Dad. Aspettiamo ora la pubblicazione di dati ufficiali». Lo ha detto a Radio 24 il presidente dell’Associazione nazionale presidi, Antonello Giannelli.

«La ripresa della scuola c’è stata – ha aggiunto – e il sistema ha tenuto. Questo sta avvenendo grazie all’impegno dei presidi e dei docenti e di tutto il personale. Non ci sono stati disastri o catastrofi ma c’è un enorme difficoltà gestionale. I presidi si stanno occupando solo dei problemi di natura sanitaria, non di tutto il resto» si legge su una nota dell’Agi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.