Controlli Green pass e mascherine: denunce per i senzatetto. Ma c’è Brumotti per gli spacciatori

Sanzionati i senza tetto nelle stazioni

Controlli su Green pass e mascherine, continuano a fioccare le multe, vengono sanzionati anche coloro che sono senza fissa dimora, «denunciati a piede libero per l’inosservanza del divieto di accesso nella stazione ferroviaria (Daspo Urbano)»  scrive Il Secolo d’Italia.

Per lo spaccio c’è Brumotti

Tranquilli, c’è Vittorio Brumotti che va nelle stazioni per controllare lo spaccio della droga. «Dovrebbe essere l’uscita di sicurezza di un centro commerciale, ma è presidiata dagli spacciatori. La zona della stazione è un “droga market”, si vende cocaina». Vittorio Brumotti, il popolare biker e inviato di Striscia la Notizia, è tornato ancora una volta a Piacenza, per un nuovo servizio dedicato all’area della stazione ferroviaria. Il servizio è andato in onda nella serata del 13 dicembre durante il tg satirico condotto da Ezio Greggio e Enzo Iacchetti» si legge su Il Piacenza.

La situazione paradossale balza agli occhi del segretario del Partito Comunista Marco Rizzo il quale in merito all’argomento si pone delle domande: «Vedo forze dell’ordine super impegnate nella ricerca di chi è privo del Super Green Pass in ogni dove. Chiedo se le indicazioni del Ministero Interni (cioè del Governo) siano ormai indirizzate solo a questo, tralasciando qualunque forma esplicita di criminalità organizzata o meno»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.