Covid, Crisanti: «Sono indignato per l’incompetenza con la quale è stata creata questa situazione»

Crisanti, durante la trasmissione su Rai3 Agorà, esprime tutto il suo disappunto sui provvedimenti presi dal governo nell’ambito della campagna vaccinale.

«Abbiamo fatto 4 tipi di vaccinazione, abbiamo creato 8 differenti categorie, dopodiché abbiamo fatto la seconda dose mischiata, 3 diversi vaccini, a questo punto siamo arrivati a 24 diversi tipi di immunizzazione» afferma Crisanti.

«Adesso si dà la possibilità di fare Pfizer o Moderna a piacere, o a caso, arriviamo al numero pazzesco di 48 diversi regimi di immunizzazione. Mi creda, una cosa che non è mai accaduta sulla faccia della terra, da quando c’è la vaccinazione…».

Un pensiero su “Covid, Crisanti: «Sono indignato per l’incompetenza con la quale è stata creata questa situazione»

  • 11 Gennaio 2022 in 1:28
    Permalink

    da imolaoggi.it
    titolo “Stalking organizzato e sopraffazione dei diritti umani”

    ………………………..Nella DDR agli intellettuali che si opponevano al Governo veniva applicata la Decomposizione dell’anima… Niente carcere, niente violenza fisica, li si privava dei rapporti sociali, gli amici dovevano abbandonarli, la gente doveva evitarli, non potevano andare a teatro, al cinema, al bar, al ristorante. Al lavoro venivano o emarginati o licenziati o, se lavoravano per conto proprio, gli si rendeva inutile il loro operato.
    Nelle loro case spesso, in loro assenza, entravano gli agenti della Stasi, la mettevano a soqquadro e se ne andavano, senza portar via nulla.
    Questo sul lungo periodo portava spesso al suicidio.”

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.