Massimo Galli affetto da Covid dopo la dose booster: «Salvato grazie alle cure domiciliari»

L’infettivologo Massimo Galli è risultato positivo al Covid malgrado la dose booster e La Verità spiega che è stato “salvato dalle cure domiciliari” . Massimo Galli, ex infettivologo dell’ospedale Sacco di Milano, è risultato positivo al Covid anche dopo la dose booster del vaccino contro il Covid e il dato ha spinto La Verità a spiegare che il professore è stato “salvato dalle cure domiciliari”.

Dose booster, Massimo Galli positivo e arriva la “verità” della Verità

Insomma, la notizia della positività al coronavirus di un esperto e supporter della terza dose ha riproposto il nodo, mediatico, non certo scientifico, dell’efficacia della copertura vaccinale totale che non è affatto in discussione. La Verità però spiega che Galli avrebbe evitato la terapia intensiva grazie “a cure specifiche”, fa sapere Notizie.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.