Vergognosa campagna d’odio del commissario per l’emergenza Covid di Messina

Clamorosa campagna pubblicitaria lanciata dal commissario per l’emergenza Covid Alberto Firenze, come confermatoci ufficialmente.

Affissi alcuni cartelli pubblicitari (fotografato ad Alì Terme) che incitano alla discriminazione e all’odio contro i non vaccinati.

Il vergognoso appello rivolto alla popolazione credo si commenti da solo.

Certamente, campagne come queste rischiano di creare tensioni sociali, oltre ad evidenti discriminazioni, che ricordano e ricalcano perfettamente quelle delle leggi razziali di mussoliniana memoria.

Messina7.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.