De Pierro, amministratore pubblico: «Segno distintivo per i No vax», l’idea che ebbe Hitler per gli ebrei

Purtroppo il giornalista Antonello De Pierro, presidente del movimento politico nazionale Italia dei Diritti, vuole «marchiare» chi non si sottopone alla sperimentazione del farmaco genico anti Covid-19.

Crea grande inquietudine che un presidente di un movimento dei DIRITTI voglia adottare il metodo utilizzato per contraddistinguere gli ebrei, ideato dal partito nazionalsocialista di Adolf Hitler.

Costui è pure (fatemi scrivere purtroppo) un amministratore pubblico. Se qualche anno fa, qualunque politico (in modo particolare se di destra) si fosse permesso di proporre un’idea così aberrante per discriminare una qualsiasi minoranza l’avrebbero costretto a dimettersi da una qualsiasi carica pubblica. L’Ordine dei giornalisti avrebbe preso provvedimenti e sarebbe stato infangato su ogni giornalone.

Ormai nessun ritegno, il peggio dell’umanità sta emergendo e prendendo spazi pubblici che non fanno prevedere nulla di buono. La vergogna? Non sanno nemmeno cosa sia. Così come non conoscono la vera scienza, limitandosi a seguire i «mercanti del tempio».  Tempi tristi, davvero bui.

3 pensieri riguardo “De Pierro, amministratore pubblico: «Segno distintivo per i No vax», l’idea che ebbe Hitler per gli ebrei

  • 4 Gennaio 2022 in 8:51
    Permalink

    Io l’ho contattato all’indirizzo depierro@italymedia.it e gli ho chiesto di proporre un marchio da esporre per i no vax. Io sono un no vax convinto, sono uno che non si vaccinerà mai e sono fiero delle mie idee. Per questo sarei fiero di esporre un vessillo con cui posso comunicare al mondo come la penso. A volte quando si ha a che fare con certi personaggi la cosa migliore è assecondarli, e non mettersi in contrasto. Si sentono spiazzati

    Rispondi
  • 4 Dicembre 2021 in 20:16
    Permalink

    Forse le tre scariche pubbliche ( al cervello) hanno combinato grossi guai a questo omuncolo. Vedo che se la fa continuamente sotto e ha bisogno dell’accompagno. Fategli subito un paio di dosi e dategli l’estremo riposo.

    Rispondi
  • 4 Dicembre 2021 in 16:32
    Permalink

    Sono un ANTI-VAX e me ne vanto, il mio stile di vita è calibrato sulla massima efficienza del mio sistema immunitario, l’influenza stagionale che tanti anni fa mi metteva a letto per diversi giorni, oggi mi fa il solletico. Il sistema sanitario nazionale, non possiede una riga registrata di patologie o ricoveri nei miei confronti, semplicemente non esisto, praticamente la quota parte delle tasse che pago sono un prelievo forzoso ai miei danni.

    Di queste banderuole di fanatici che girano come tira il vento non sappiamo cosa farne se non portarle in discarica nelle fogne della storia.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *