Covid, indagati: Mattarella, Conte, Speranza, vari ministri e direttori di giornali

Il magistrato indaga i vertici dello Stato in carica nel 2020 per i provvedimenti in ambito Covid

In data 16 giugno 2020 è stata fatta una denuncia per «sospensioni dei diritti costituzionali». Secondo la documentazione pervenuta a “La PekoraNera“, in seguito riportata, si evince che il pubblico ministero intende proseguire le indagini.

Gli indagati: il Presidente Sergio Mattarella, Giuseppe Conte, Roberto Speranza, Roberto Gualtieri, Alfonso Bonafede, Luca Zaia, Attilio Fontana, i sindaci dei Comuni interessati alle violazioni indicate in denuncia, i Prefetti delle provincie interessate alla sospensione dei diritti costituzionali, il Capo della Polizia Franco Gabrielli, i direttori responsabili delle testate giornalistiche, radiofoniche e televisive, quanti altri risultassero coinvolti.

Le indagini riguarderebbero i reati Artt,

294 del codice penale (attentati contro i diritti politici dei cittadini),

323 codice penale (abuso d’ufficio),

331 codice penale (interruzione di un servizio pubblico o di pubblica necessità),

414 codice penale (istigazione a delinquere),

421 codice penale (pubblica intimidazione),

476 codice penale (falsità materiale commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici),

477 codice penale (falsità materiale commessa da pubblico ufficiale in certificazioni o autorizzazioni amministrative),

479 codice penale (falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici),

480 codice penale (falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale in certificazioni o autorizzazioni amministrative),

595 codice penale (diffamazione di istituzioni di Stato estero), (danno erariale),

656 codice penale (pubblicazione di notizie false, esagerate o tendenziose, atte a turbare l’ordine),

658 codice penale (procurato allarme presso l’autorità),

661 codice penale (abuso della credulità popolare).

Condividi


41 pensieri riguardo “Covid, indagati: Mattarella, Conte, Speranza, vari ministri e direttori di giornali

  • 24 Ottobre 2021 in 20:46
    Permalink

    Magari! Devono andare tutti in galera!

    Rispondi
    • 24 Ottobre 2021 in 23:00
      Permalink

      Né siamo tutti testimoni.

      Rispondi
      • 25 Ottobre 2021 in 14:08
        Permalink

        Per questi almeno due anni di galera. Il tempo che ci hanno segregati in casa , hanno rubato 2 anni di vita.!! Ma i giudici non devono fermarsi qui, devono farsi dire i MANDANTI quelli che li hanno profumatamente PAGATI .!

        Rispondi
        • 28 Ottobre 2021 in 22:22
          Permalink

          Questo te lo puoi scordare alla grande… se rischio fosse quello sarebbero tutti morti prima ancora di dire a

          Rispondi
        • 29 Ottobre 2021 in 18:17
          Permalink

          Spero vengano puniti, ma nella giustizia non credo. L’unica speranza è trovare un giudice libero e non di regime, altrimenti si sa dove si andrà a finire..

          Rispondi
    • 25 Ottobre 2021 in 10:39
      Permalink

      Io li manderei in esilio in africa e senza pensione. Per vivere debbono zappare la terra o altro

      Rispondi
      • 28 Ottobre 2021 in 10:57
        Permalink

        Aggiungerei crimini contro l’umanità, omicidi predeterminati, totale trasgressione del codice di Norimberga

        Rispondi
    • 27 Ottobre 2021 in 8:19
      Permalink

      Hanno tentato di portare via la nostra dignità umana. Ingannandoci con un siero che era in fase di esperimenti di obbligarci con ricatti di iniettare noi povera gente. Se c’è ancora la legge ed è buona che faccia sua giustizia ma in fretta!.

      Rispondi
    • 10 Novembre 2021 in 6:30
      Permalink

      Non credo che verranno denunciati veramente.. Non credo che finirà male per loro.. Ci sono i covidioti in Italia a difenderli.. Troppi idioti ancora con la mascherina all’aperto quando soli al parco o in macchina.. Sono loro il vero problema non i nazisti al governo.. Se il popolo si sveglia allora abbiamo qualche chances.. Ma vedo ancora troppi idioti in giro

      Rispondi
    • 13 Novembre 2021 in 15:59
      Permalink

      DEVONO ANDARE TUTTI A NORIMBERGA 2 MA PRIMA SEQUESTRO DI TUTTI I BENI A LORO INTESTATI E AI LORO FAMIGLIARI E PARENTI !!! I CITTADINI ITALIANI E NON SOLO ASPETTANO CHE FINALMENTE SI SVEGLIANO I MAGISTRATI ” QUELLI ONESTI NON I PALAMAROPOLI ” !!!!

      Rispondi
    • 25 Ottobre 2021 in 10:43
      Permalink

      Mi associo. Hanno istaurato una dittatura sanitaria. Ci hanno spinto a litigare gli uni contro gli altri.

      Rispondi
  • 25 Ottobre 2021 in 8:20
    Permalink

    quanto vorrei fosse vera questa notizia…..e che poi vengano condannati

    Rispondi
    • 25 Ottobre 2021 in 8:30
      Permalink

      Caro signore, noi non scriviamo fake news! Il documento è originale. Abbiamo dovuto cancellare i dati sensibili perché c’è un’indagine in corso. Se vuole leggere fake news legga i quotidiani che vanno per la maggiore tranne La Verità di Belpietro.

      Cordiali saluti

      Rispondi
      • 25 Ottobre 2021 in 12:15
        Permalink

        Infatti! Le bufale che vengono sbufalate dai giornali sono auto prodotte per acquisire credibilità e visibilità!

        Rispondi
      • 25 Ottobre 2021 in 13:46
        Permalink

        Io spero sempre che ci sia una parte della magistratura incorruttibile. Tra l’altro lo stesso governo dovrebbe sperare che intervenga la magistratura perché altrimenti le cose andranno a degenerare e mi fermo qui.

        Rispondi
      • 26 Ottobre 2021 in 10:16
        Permalink

        Concordo con lei, anche riguardo al parere che esprime sul quotidiano LaVerità di Belpietro.
        La domanda che mi faccio adesso è: come mai lui dice la verità e tutti gli altri invece no? chi c’è dietro?
        non credo solo l’editore

        Rispondi
  • 25 Ottobre 2021 in 8:34
    Permalink

    Oltre a tutti questi criminali va aggiunto anche l’attuale presidente del consiglio Draghi per tutti i reati citati oltre che per tutti gli atti di repressione violenti ordinati alla polizia e alle forze dell’ordine ai danni dei cittadini italiani che manifestavano pacificamente nelle piazze e al porto di Trieste.

    Rispondi
    • 25 Ottobre 2021 in 10:46
      Permalink

      Giusta osservazione. Draghi ha messo una marcia in più con il green pass.

      Rispondi
    • 25 Ottobre 2021 in 10:50
      Permalink

      aoolutamente d’accordo con Lei, va aggiunto Draghi e Lamorgese.

      Rispondi
      • 26 Ottobre 2021 in 10:11
        Permalink

        Se lo fa è perché qualcuno lo protegge, un potere forte che è forse lo stesso che spinge e supporta le continue manifestazioni di piazza di questi giorni.
        Non capisco perché sia passato un anno per venire fuori sta storia …

        Rispondi
    • 25 Ottobre 2021 in 11:04
      Permalink

      Speriamo che questo MAGISTRATO non venga spinto al suicidio come per il Dr DE DONNO quindi AUGURO che tutto questo possa concludersi positivamentevper il POPOLO ITALIANO.

      Rispondi
  • 25 Ottobre 2021 in 8:41
    Permalink

    Questa notizia mi ha un po’ migliorato L umore.

    Rispondi
    • 25 Ottobre 2021 in 21:36
      Permalink

      In galera troppo comodo. Li farei vivere a 1000 euro al mese, dovendo pagare un affitto di 500 euro e il resto centellinarlo x mangiare , vestirsi, pagarsi le medicine e le bollette, mettere carburante in auto x andare a lavoro….

      Rispondi
    • 25 Ottobre 2021 in 16:13
      Permalink

      Italiani popolo codardo e ed egoistico e senza pballe. Altrimenti li avremmo appesi in piazza venezia, ma purtroppo, non abbiamo le pballe.

      Rispondi
  • 25 Ottobre 2021 in 10:57
    Permalink

    Quando l’Istituto Superiore di Sanità ha sentenziato: il Covid è una montatura – Davide Rossi
    https://m.youtube.com/watch?v=Iq4g50bGu68
    Da Mattarella, Draghi, Speranza, Conte, Parlamentari, Media, più Magistratura assente. Non hanno scusanti. Hanno tradito l’Italia e il Popolo Italiano. Vanno espulsi e tolti i loro beni, si debbono guadambiare il cibo lavorando seriamente.

    Rispondi
  • 25 Ottobre 2021 in 10:59
    Permalink

    speriamo ed uguriamo a questo MAGISTRATO vita LUNGA e che gli succeda come a DE DONNO di ” SPINGERLO AL SUICIDIO”. Qest ormai sono disposti a tutto finiranno come CIASESKO ..

    Rispondi
    • 25 Ottobre 2021 in 11:35
      Permalink

      Mi raccomando indagate anche Draghi è lui il PGGIORE

      Rispondi
  • 25 Ottobre 2021 in 12:54
    Permalink

    Curiosità, perché il documento è datato giugno 2020?

    Rispondi
    • 25 Ottobre 2021 in 15:03
      Permalink

      Perché la denuncia è stata fatta a giugno e presa in carica lo stesso mese

      Rispondi
    • 29 Ottobre 2021 in 9:17
      Permalink

      Richiesta immotivata quanto allo sconsigliare e scoraggiare di fare le autopsie, continuare con protocollo di tachipirina e vigile attesa, quando si sa da sempre che entrambi costituiscono il pericolo più grande acclarato, rispetto il possibile peggioramento della malattia. Derisione di coloro i quali scelsero di utilizzare i presidi di protezione (le mascherine) prima che fossero suggeriti e poi imposti dal governo, tanto (per la vergogna ) da portare i più a desistere dall’utilizzarli, fino a quando poi lo stesso governo non li ha imposti. Inizio di stigmatizzazione preventiva l’arrivo del vaccino, di tutti coloro i quali non si dicevano convinti fin da subito di volerlo utilizzare perché sprovvisto della necessaria e adeguata sperimentazione. Infine, inizio di istigazione all’odio, fra persone propense all’utilizzo del futuro vaccino e chi non lo era i secondi colpevoli e accusati di : terra piattismo, negazionismo, scarsa cultura e capacità intellettuale, tanto che si può individuare tutti i connotati generalmente riconducibili al fenomeno indicato dalle parole: razzismo, discriminazione, intolleranza.

      Rispondi
  • 25 Ottobre 2021 in 14:06
    Permalink

    Tutto il mio sostegno, come cittadina in difesa della nostra Carta Costituzionale, all’avvocato che condurrà questa lunga dolorosa e faticosa causa. Sarà molto difficile ma vinceremo.
    In bocca al lupo avvocato il popolo è con Lei.

    Rispondi
  • 25 Ottobre 2021 in 14:32
    Permalink

    la cosa piu ingiusta è il clima di odio e terrore generato da tv , web e giornali televisivi , i politici si sa che son cosi da anni! il peggio è l’informazione disinformazione quotidiana
    ma poi parlano sempre i soliti soggetti!

    Rispondi
  • 25 Ottobre 2021 in 22:34
    Permalink

    Manca il peggiore, il Drago, sarebbe veramente ora di vedere questa gentaccia in manette e davanti a un tribunali internazionali per i crimini contro l’umanita’ che hanno fatto e che continuano a fare in piena liberta’, in questo paese la giustizia non esiste ma come ben si vede anche ad occhi chiusi esiste solo la corruzione a tutti i livelli! Chi puo’, li arresti veramente e faccia vedere al mondo un vero esempio di giustizia per una volta!

    Rispondi
  • 26 Ottobre 2021 in 10:08
    Permalink

    Se lo fa è perché qualcuno lo protegge, un potere forte che è forse lo stesso che spinge e supporta le continue manifestazioni di piazza di questi giorni.
    Non capisco perché sia passato un anno per venire fuori sta storia …

    Rispondi
  • 26 Ottobre 2021 in 15:51
    Permalink

    Purtroppo non possono essere condannati xke usufruiscono dell’immunità parlamentare , x processarli il senato deve dare l’autorizzazione!!!!

    Rispondi
  • 26 Ottobre 2021 in 18:01
    Permalink

    SAREBBE FANTASTICO POTER RISCONTRARE CHE NELLA MAGISTRATURA NON SONO TUTTI CORROTTI DAI POLITICI E DALLE ELITE.
    Sarebbe fantastico vedere che un Magistrato fà il suo dovere DIFENDENDO LA COSTITUZIONE ITALIANA, I DIRITTI COSTITUZIONALI DEI CITTADINI che stanno lottando per la libertà della propria patria. Invece a Roma vediamo ex Magistrati che pur avendo ammesso di aver condannato una persona Berlusconi sapendo che era innocente ma gli era stato ordinato loro “dall’alto”, girano per i uartierei per essere eletti alle comunali ………….QUESTA E’ L ITALIA CH NON VOGLIAMO VEDERE . VOGLIAMO CI VENGA RESTITUITA LA NOSTRA COSTITUZIONE INTEGRA…………E CHE VENGANO CONDANNATI TUTTI I COINVOLTI NELL ALIENAZIONE DEI NOSTRI DIRITTI DI ITALIANI E DI PERSONE E LADDOVE SI RAVVISANO CRIMINI CONTRO L UMANITA’ DEPORTATI AL TRIBUNALE DI NORIMEBRGA2 .. VEDI TRATTATO DI OVIEDO VEDI LEGGE EUROPEA…………….. IL GREEPASS E’ ILLEGALE , NON CI SONO LE REALI BASI PANDEMICHE PER DECRETARE UNa pandemia e non ci sono mai state . PIUTTOSTO NELL INDAGINE VORREMMOANCHE SAPERE DOVE SONO I SOLDI DEGLI ITALIANI, I SOLDI DELLE PENSIONI, DELLE ASSICURAZIONI, DEI BOND ACCESI SUI NOMI DEGLI ITALIANI …………….DOVE SONO ………………..NOSTRO DIRITTOSAPERLO . INOLTRE CHIEDIAMO ALL MAGISTRATURA DI COMPETENZA DI CHIARICI A CHI STIAMO PAGANDO LE TASSE . VEDI ” italy republic of llc” depositata alla SEC file n 333-249472 americana Washington DC e IRS. creata in Inghilterra con indirizzo posta inglese presso la SASM&F UK (LLP)- 40 BANK STREET CANARY WARF LONDON … E BUSINESS ADRRESS: MINISTRY OF ECONOMY AND FINANCE ROMA- VIA XX SETTEMBRE 97 BUSINESS PHNE (44)2075197000
    (HO SCARICATO DA SEC USA ……………..POTETE VERIFICARE ) A CHICASPITA PAGHIAMO A UNO STATO CHE è REGISTRATO A LONDRA PGA TASSE A LONDRA E A USA è DI PROPRIETA DI CHI VATICANO E?????????
    QUESTO , QUESTE LECOSE CHE UN MAGISTRATO CHE POSSA RITENERSI TALE DEVE INDAGARE E DARE RISPOSTE ALPOPOLO ………………..SOLO UN MAGISTRATO ONESTO ..NE BASTA UNO ENOI POPOLO LO DIFENDEREMO ………CI VOLETE SCOMMETTERE?
    IL POPOLO ITALIANO E’ STANCO DI ESSERE STRIZZZATO COME UN LIMONE .
    FUORI DALL EUROPA, VATICANO FUORI DALLITALIA CHE SE NETORINI I SVIZZERA.

    Rispondi
  • 27 Ottobre 2021 in 16:15
    Permalink

    Adesso mi auguro che vengano aggiunti alla lista degli indagati anche Draghi ed i componenti del nuovo governo.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *