Esce il «libro verità» di Ranieri Guerra su Bergamo: a pezzi il ministro Speranza

Un libro pesante. Che mette in luce tutte le zone d’ombra della gestione della pandemia nel nostro paese. E attacca ad alzo zero l’inerzia del ministero guidato da Speranza. Parliamo del volume di Ranieri Guerra, ex direttore vicario dell’Oms, ex del comitato tecnico scientifico, indagato dalla procura di Bergamo, a oggi nelle libreria. A cui la Verità dedica un’intera pagina.

Il libro di Guerra demolisce Speranza

L’opera (titolo “Bugie, verità, manipolazioni”) di Guerra, coinvolto nell’inchiesta della procura di Bergamo, è  una sistematica demolizione dell’operazione del governo Conte e del ministro Roberto Speranza.  La sua storia con l’Oms è chiusa. «I nostri rapporti sono terminati il 30 giugno per fine contratto», dice in un’intervista al Corriere del Corriere, negando il fatto che la decisione di lasciare possa essere legata all’inchiesta.

Il Secolo d’Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.