Allarme del Viminale: «Il 20% degli agenti non è vaccinato», rischio carenza di organico

Con l’introduzione del Green pass obbligatorio sul posto di lavoro, carceri e strade italiane potrebbero trovarsi sguarnite di migliaia di poliziotti. E’ l’allarme lanciato dal Viminale, secondo cui il 20% degli agenti ha deciso di non vaccinarsi. In numeri assoluti si tratta di circa 21mila operatori di polizia. “Ad oggi siamo intorno ai 76.600 vaccinati a fronte di 98mila poliziotti”, spiega Fabio Conestà, segretario generale del Mosap, si legge su Tgcom24.

Immagine Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.