Con meno di 15 dipendenti si potrà sostituire il subalterno privo di green pass

Le aziende con meno di 15 dipendenti potranno sostituire temporaneamente i lavoratori privi di green pass. Secondo alcune fonti di governo è prevista una disciplina ad hoc per le piccole società – fa sapere il Corriere della Sera – che, a causa del decreto sull’obbligo del pass discriminante per il settore pubblico e privato, approvato giovedì 16 settembre in Cdm, si dovessero trovare nella situazione di avere dei lavoratori che non intendono sottoporsi al farmaco genico sperimentale e dunque una riduzione del personale in grado di svolgere il lavoro.

Un pensiero su “Con meno di 15 dipendenti si potrà sostituire il subalterno privo di green pass

  • 17 Settembre 2021 in 22:51
    Permalink

    Il corriere della sera dimentica che il green pass si può ottenere anche coi tamponi, per loro l’unica soluzione è il siero genico sperimentale,stanno facendo vero terrorismo,ma non so’ quante persone sono rimaste a leggerlo.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.