Modena: uomo violento e senza mascherina, condannato a 7 mesi di carcere

È stato condannato a 7 mesi e 10 giorni di reclusione l’uomo che nel giugno scorso aveva fatto irruzione, interrompendo la seduta, in consiglio comunale a Modena senza mascherina. Azione di fatto provocatoria quella dell’uomo che poteva risolversi con un allontanamento o una sanzione amministrativa, se non fosse stato per la reazione avuta nei confronti degli agenti nel momento in cui stava per essere allontanato, gesto che gli è costata la denuncia per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.
L’uomo condannato, il giorno prima, giovedì 9 settembre, aveva fatto irruzione anche nelle aule del tribunale di Modena. La procura sta approfondendo altri episodi analoghi accaduti in questi giorni nei confronti di biblioteche, del Policlinico e di alcune scuole, oltre che, appunto, il tribunale.

LaPressa

Un pensiero su “Modena: uomo violento e senza mascherina, condannato a 7 mesi di carcere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.