La «supercazzola» di Burioni, adesso nel curriculum può aggiungere «Allievo del conte Mascetti»

«Una bugia che si legge è “i vaccinati contagiano quanto i non vaccinati”. Non è vero. un singolo vaccinato può contagiare, ma la vaccinazione ostacola il diffondersi del contagio nella comunità. Questo è un dato oggettivo su cui non si può discutere. È così e basta». Scrive su Twitter l’esimio divulgatore italiano.

Analizziamo la sentenza del fine pensatore: «un singolo vaccinato può contagiare» pertanto contagia «ma la vaccinazione – ossia l’azione che rende un individuo vaccinato, quindi contagioso – ostacola il diffondersi del contagio».

In pratica è come se una persona avvezza a dire bugie dicesse: «è vero che racconto palle, ma non sono bugiardo perché evito di dire la verità alle persone che incontro».

La chiosa «È così e basta» è sicuramente condivisibile: geniale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.